in

C.Italia: Napoli-Lazio; tornano cori ultras azzurri

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – Un enorme boato ha accolto il gol di Lorenzo Insigne che ha dato il vantaggio al Napoli nel quarto di finale di Coppa Italia contro la Lazio con una serpentina in area dopo appena 2′. Gli ultras sono infatti tornati protagonisti allo stadio San Paolo dopo circa due mesi di assenza a causa delle multe che venivano inflitte ai tifosi riconiosciuti dalle telecamere e che violavano il divieto di sbandierare o occupare posti non assegnati a loro. Un silenzio di cui, velatamente, si rammaricava anche il tecnico del Napolio Gattuso. Da stasera sia la Curva A che la Curva B hanno ripreso il loro aspetto abituale, con i cori di migliaia di tifosi che, appunto, hanno fatto esplodere il boato al gol di Insigne.
    (ANSA).
   

Strada Almirante: Sboarina, no polemica

Libano: nasce il nuovo governo