in

“Se vinciamo non vado alla Casa Bianca”

(ANSA) – NEW YORK, 26 GIU – “Non andrò alla Casa Bianca se dovessimo vincere e fossimo invitate, cosa di cui dubito”. Lo afferma Megan Rapinoe, la capitana degli Stati Uniti, criticata da Donald Trump per non aver cantato l’inno nazionale.
   

Tar, il Crotone potrà giocare allo Scida

“Rapinoe non manchi di rispetto a Usa”