in

Sindaco invita Jennifer Lopez a vivere in Umbria

GUALDO CATTANEO (PERUGIA) – Jennifer Lopez venga a vivere a Gualdo Cattaneo, piccolo centro dell’entroterra umbro. A invitarla è il sindaco Enrico Valentini. In un’intervista a Vanity Fair la popstar e attrice ha detto che risiedere in un paesino in Italia e mangiare pane per lei sarebbe la felicità, ipotizzando la possibilità di dire addio a Hollywood.
    “E quale posto migliore del Comune di Gualdo Cattaneo?” ha scritto il sindaco sul suo profilo Facebook. “Non è un caso – ha aggiunto – che nel 2019 il nostro comune avesse il 30% degli ultra centenari umbri”. E domanda alla Lopez “sai perché?”, Valentini ha elencato una serie di specialità del luogo, indicandole in dialetto: “Perché noi mangiamo le lumache alla pomontina, perché ovunque vai vedi oliveti unici che producono un olio unico e fenomenale, perché il ‘cicotto’ esiste solo a Grutti, perché la porchetta de ‘Guallo’ è la migliore d’Italia, perché siamo uno dei pochi comuni che ha il tartufo bianco e nero nello stesso comune”. “Perché tutti i funghi che si trovano a Gualdo Cattaneo – ha sottolineato ancora – in un solo giorno un americano non li mangerà nemmeno durante tutta la sua vita”.
    La lettera “aperta” affidata ai social si completa con altre informazioni che Valentini fornisce sempre in chiave ironica.
    Mettendo ad esempio in guardia la Lopez da chi gioca alle carte al bar. Ma in chiusura si fa serio e l’invito diventa reale. “Io amo Gualdo Cattaneo – ha concluso – e sono certo che se verrai a vivere anche a te nel nostro Comune non te ne andrai più”.

   

Anastasi: azzurri con lutto al braccio a Wembley

In Libano attivato l’esercito contro le proteste