in

A Parigi un omaggio a Sos Méditerranée

(ANSA) – PARIGI, 14 GIU – Parigi accoglie un’immensa opera in omaggio al lavoro svolto da Sos Méditerranée, l’Ong francese attiva nel salvataggio di migranti in mare. A pochi giorni dalla Giornata Mondiale per i Rifugiati, il 20 giugno, l’affresco di 15.000 metri quadrati realizzato dall’artista francese Saype occupa 600 metri lungo lo Champ-de-Mars, il giardino ai piedi della Torre Eiffel. Intitolata ‘Beyond Walls’, l’opera biodegradabile rappresenta una catena di mani congiunte che si stringono in uno sforzo comune, un omaggio a tutti i volontari dell’Ong a cui fa capo l’Aquarius, la nave che ha salvato 30.000 migranti nel Mediterraneo prima di venire immobilizzata per questioni amministrative e giudiziarie in seguito alla politica di chiusura dei porti del governo italiano. Sostenuto dal comune di Parigi, ‘Beyond Walls’ verrà esposta nei prossimi tre anni in un’altra ventina di città del pianeta, da Ginevra a Berlino, fino a Belfast, Buenos Aires, Christchurch, Londra, Melbourne, New York, Nairob.
   

Conte, la lettera all’Ue è quasi pronta

Conte, non servono misure correttive