in

Cina: delegati con mascherina ma non Xi

(ANSA) – PECHINO, 21 MAG – Il presidente Xi Jinping ha preso parte con la leadership del Partito comunista e del governo all’ apertura della Conferenza consultiva del popolo cinese (Cppcc), uno dei due rami del parlamento, senza indossare la mascherina a differenza dei 2.600 delegati in platea e alle sue spalle.
    Xi, malgrado le regole più stringenti contro il Covid-19, è apparso a volto scoperto insieme ai vertici di Partito e governo seduti sulle due file dei banchi della leadership.
    Nel 2020, la Cina “raggiungerà il suo “obiettivo di costruire una società moderatamente prospera sotto tutti gli aspetti”, portando a “termine il 13/mo Piano quinquennale”, ha detto Wang Yang, presidente della Conferenza aprendo i lavori e mettendo in guardia dagli effetti causati dal coronavirus. “Allo stato, il mondo è in una grave e complessa situazione come risultato della pandemia globale e del suo impatto economico, creando sfide senza precedenti allo sviluppo del nostro Paese”, ha aggiunto Wang.
   

Fase2: festa in parco,15 giovani multati

Tamponi al Torino, da domani lavoro in gruppo