in

Conte, non servono misure correttive

(ANSA) – LA VALLETTA, 14 GIU – “Non abbiamo bisogno di misure correttive”. Lo ha ribadito il premier Giuseppe Conte, da Malta, rispondendo a chi gli chiedeva se, senza misure nuove, scatterà la procedura d’infrazione europea.
   

A Parigi un omaggio a Sos Méditerranée

Afa in Corsica, superati i 40 gradi