in

Lega: Mosca, nessuna ingerenza in Italia

(ANSA) – MOSCA, 11 LUG – “Il governo russo non è coinvolto nella politica italiana né in quella di altri Paesi” ed è “ridicolo” muovere delle accuse in base a un file audio “con qualcuno da qualche parte che parla russo”: lo ha detto all’ANSA una fonte diplomatica russa di alto livello a proposito della registrazione audio di una presunta trattativa per un finanziamento milionario dalla Russia a favore della Lega pubblicato da BuzzFeed.
    “E’ molto difficile commentare quando non si hanno dati su una faccenda”, ha dichiarato la fonte, aggiungendo che “è necessario capire chi sono queste persone, per chi lavorano e quali paesi o quali organizzazioni rappresentano o non rappresentano, o se si tratta di un fake o di una cosa montata.
    Non ne ho idea”, ha concluso.
   

Allerta caldo per 40 milioni americani

Tour: Ciccone è la nuova maglia gialla