in

Pakistan, monsoni fanno oltre 160 morti

(ANSA) – ISLAMABAD, 14 AGO – E’ di almeno 161 morti e 137 feriti il bilancio delle vittime di incidenti legati alle piogge monsoniche in Pakistan da quando ne è iniziata la stagione, il 1 luglio. Lo rende noto l’Autorità nazionale per la gestione dei disastri (Ndma).
    Nello stesso periodo, la pioggia ha danneggiato parzialmente o completamente distrutto almeno 320 case e 53 negozi, 34 tra strade e binari e 14 ponti. I dati non includono alcune delle più recenti perdite umane e materiali causate dalla pioggia dei monsoni a Karachi, cuore degli affari e più grande città del Pakistan.
   

Usa, “Statua libertà accoglie europei”

Calcio: il Lecce prende Diego Farias