in

Pentagono sblocca altri 3,8 mld per muro

Il Pentagono ha sbloccato ulteriori 3,8 miliardi di dollari per la realizzazione del muro al confine tra Usa e Messico voluto dal presidente americano Donald Trump. E’ quanto emerge dalle carte inviate dall’amministrazione al Congresso. Per reperire le nuove risorse per il muro al confine tra Stati Uniti e Messico il Pentagono è pronto a rinunciare all’acquisto di un numero cospicuo di caccia militari F-35 e di droni, secondo quanto riportano alcuni media.
   

Huawei, accuse furto segreti commerciali

Milano-Cortina: Spadafora, decreto frutto sforzo corale