in

Rivlin, governo abbia 2 partiti maggiori

(ANSA) – TEL AVIV, 22 SET – Il prossimo governo israeliano dovrà essere “stabile” in modo da prevenire una terza elezione e per questo dovrebbe includere i due maggiori partiti, Blu-Bianco e Likud. Questo, scrivono i media, l’augurio che il presidente Reuven Rivlin ha fatto nel primo giro di consultazione dei partiti.
    “Tutti capiamo – ha spiegato – che un governo stabile, che possa prevenire una terza elezione in un anno, è quello che avrebbe bisogno di includere entrambi i maggiori partiti”.
   

In Svizzera funerale al ghiacciaio

Israele: lista araba, ‘incarico a Gantz’