in

Siria: filo-turchi giustiziano 6 civili

(ANSA) – BEIRUT, 12 OTT – Sei civili siriani sono stati uccisi sommariamente a sangue freddo da miliziani filo-turchi nel nord-est della Siria. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, secondo cui i sei civili sono stati uccisi con raffiche di mitra. I civili, secondo il racconto non verificabile in maniera indipendente, stati radunati di fronte a un muro nei pressi dell’autostrada M4 che attraversa il nord-est siriano. Qui i miliziani filo-Ankara erano arrivati nell’ambito dell’offensiva in corso.
   

Saluto militare della Turchia dopo il match con l’Albania, Uefa ‘controlla’

Matera 2019: con Cortina per turismo