in

Asiago, recinto anti-lupi elettrificato

(ANSA) – VENEZIA, 12 AGO – Seicento metri lineari di recinzione e 2.400 metri di filo elettrificato sono stati installati dai tecnici della Regione Veneto, insieme ai volontari della sezione Grandi Carnivori del Cai regionale, a Malga Campo Cavallo, nella piana di Marcesina di Enego (Vicenza), sull’Altopiano di Asiago, per proteggere il gregge di un’azienda dalle predazioni del lupo. Si tratta dell’ottavo intervento della Direzione Agroambiente Caccia e Pesca della Regione, in accordo con la Reggenza dei Sette Comuni e con il supporto del Cai, a tutela degli allevatori che portano il proprio bestiame d’estate nelle malghe dell’Altopiano. Il 31 luglio scorso un branco di predatori aveva fatto strage di 43 pecore a Malga Campo Cavallo, custodite in una recinzione mobile ma senza i parametri minimi di elettrificazione.
   

Fast & Furious subito in vetta

Spinazzola “Roma si farà trovare pronta”