in

Danno fuoco a tricolore, denunciati

(ANSA) – TREVISO, 10 SET – Due minorenni sono stati denunciati per vilipendio alla bandiera per aver bruciato il tricolore della sede dell’Associazione nazionale alpini di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. I due, entrambi 17enni uno romeno e uno marocchino, hanno ammainato la bandiera il 16 agosto scorso senza essere notati da alcun passante e quindi le hanno dato fuoco. Le immagini delle telecamere della stazione di Vittorio Veneto, cui è adiacente la sede dell’Ana, hanno permesso alla Polizia ferroviaria di risalire facilmente ai due.
    I minori, sentiti dagli agenti, avrebbero giustificato il gesto come una bravata fatta per noia e senza alcun intento denigratorio nei confronti di ciò che il tricolore rappresenta.
   

Calcio, nel 2020 sfida Algeria-Francia

Esce in canoa a Pantelleria e non torna