in

Papa benedice sculture per Gerusalemme

(ANSA) – ROMA, 21 SET – La Via Crucis di Gerusalemme avrà le sue stazioni in bronzo: papa Francesco le ha benedetto questa mattina presso la Santa Sede in Vaticano. Le sculture bronzee sono state realizzate dalla Fonderia Artistica Bmn Arte e scolpite da Alessandro Mutto.
    L’idea del fondatore dell’azienda veronese, Roberto Brizzi, è nata nel 2003, in occasione della posa della ‘Porta della Pace’, realizzata anch’essa dalla fonderia scaligera. Dopo quell’esperienza, i fondatori dell’Associazione Porta della Pace, tra cui lo stesso Brizzi, Augusto Nalini e Padre Ibrahim Faltas, si erano promessi l’impegno di realizzare ‘un’opera’ per Gerusalemme.
    Il progetto, realizzato in collaborazione tra la Diocesi di Verona e la Custodia di Terra Santa, si è concretizzato nella realizzazione delle 14 stazioni della Via Crucis su sculture in bronzo delle dimensioni di circa 50×60 cm. La posa avverrà il 6 ottobre prossimo.
   

Hong Kong, eliminati post-it libertarie

Gp Aragon: Aprilia festeggia Espargaro