in

Turista derubato a Venezia, torna ospite

(ANSA) – VENEZIA, 10 SET – Dopo un anno è tornato a Venezia, ospite della città da cui nell’estate 2018 era partito dopo essere stato derubato del portafoglio e aver scritto una lettera aperta al malvivente che l’aveva scippato mettendo nero su bianco il suo perdono. Stamattina Mike Veley, turista statunitense innamorato di Venezia per cui il viaggio dello scorso anno avrebbe potuto assumere i connotati di un addio al capoluogo lagunare per via della malattia, ha incontrato a Ca’ Farsetti la vicesindaco Luciana Colle. Fu il sindaco Luigi Brugnaro, a nome di tutta la collettività, a offrire a suo tempo ospitalità a Mike Veley per dimostrare come Venezia possa rivelarsi città accogliente e civile. Ora il ritorno in laguna dello statunitense, con tanto di pass per visitare i Musei Civici e la possibilità di assistere a uno spettacolo alla Fenice.
   

“Valorizzare appeal club Ue verso Asia”

Prandelli: “Azzurri gruppo eccezionale”